Chi l’ha visto?

Mi pare appropriato il titolo della nota trasmissone televisiva per parlare dell’indice etico di Borsa Italiana. Anzi, degli indici etici, dato che sono due: Ftse Ecpi Italia Sri Leaders e Ftse Ecpi Italia Sri Benchmark.

Sono stati introdotti quasi due anni e mezzo fa da Ftse e Ecpi, agenzia di rating etico italiana fra le prime, in Italia come in Europa, ad occuparsi di finanza Sri e valutazione Esg delle società quotate.

Penso che per un indice azionario ufficiale ci si possa aspettare che venga riportato regolarmente dalla stampa economica come va, come performa, se va meglio o peggio degli indici tradizionali, da quali titoli è composto, come avvengono le valutazioni, le revisioni e così via. Invece non se ne parla quasi mai. Se si prende questo come indicatore dell’interesse che c’è in Italia per la finanza etica, non siamo messi bene. Ma per fortuna credo che l’interesse invece ci sia e sia anche abbastanza elevato e diffuso. E’ l’informazione che latita. L’informazione regolare, costante, attenta, approfondita, incalzante sulla finanza Sri che manca.

In ogni caso, per chi vuol saperne di più su questi indici etici, c’è una sezione specifica sul sito di Borsa Italiana dedicato alla finanza etica, di cui sono ripresi lanci anche nella homepage del sito di Borsa Italiana. Per cui nella homepage c’è sempre qualche lancio (anche se piuttosto in basso) su finanza etica e dintorni all’interno del box che recita “Finanza etica”: meno male.

Advertisements
This entry was posted in sri index(es) and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s